BUONANOTTE, FORSE… IL DELICATO MOMENTO DELL’ADDORMENTAMENTO

“Buonanotte, ci vediamo nei sogni”. È il saluto con cui ogni sera accompagno mia figlia tra le braccia di Morfeo. Quello dell’addormentamento è un momento delicato, non sempre vissuto con serenità e fluidità. Gli studi di epidemiologia dimostrano che i bambini tendono a non avere un sonno notturno continuativo. Statisticamente risulta che, fino ai 2 anni circa, durante la notte si svegliano almeno una volta.

Leggi di più