Maria Principalli

È più facile costruire bambine e bambini forti, che riparare donne e uomini rotti.

Punteggio

0.0 / 5

Rating breakdown

5
4
3
2
1

Invia la tua recensione


Titolo
Valutazione
Commenti
Social

Maria Principalli

Alcuni anni fa ho avviato un percorso di educazione ambientale incentrato sul mare, artigianato locale, tradizioni popolari e concetto di cura, in una zona di forte fragilità e marginalità economico-sociale nella mia città d'origine.
Nel 2017 ho condotto degli studi e ricerche sulle erbe spontanee e gli usi dei materiali naturali nell'artigianato tarantino presso l'oasi protetta Palude La Vela - ora Ecomuseo - convogliati all'interno della Mappa di comunità del Mar Piccolo e Palude La Vela - Taranto, edito da Feltrinelli.
Al contempo ho seguito i corsi riguardanti l' educazione outdoor e l'esperienza di studio accademico di Giuseppe Barbiero sulla Biofilia, convincendomi sempre più che la strada dell'educazione all'aperto sia il tassello fondamentale per ricostruire quel sentimento di amore, cura ed empatia verso le piccole vite e l' ecosistema tutto.

In seguito ai tirocini presso l' Asilo del Bosco e poi alla Scuola del Mare e del Bosco ho avuto la fortuna di poter collaborare al progetto sperimentale dell' Asilo del Mare e del Bosco nella scuola Amendola di Ostia, all' interno della quale ora sono maestra.
Attualmente sono referente regionale Manes Puglia.

Luogo di lavoro : Statale

Intelligenze multiple

  • Linguistica
  • Interpersonale
  • Naturalistica
  • Emotivo-sentimentale
  • Interpersonale

Categorie

  • Infanzia